Gli occhiali da sole non sono solo un accessorio di tendenza che segue mode e stili del momento, ma soprattutto un supporto per la protezione dei nostri occhi. C’è chi li utilizza tutto l’anno e chi solo nel periodo estivo, in entrambi i casi occorre acquistare un prodotto con lenti di qualità che segua degli standard minimi di schermatura.

Ma cosa succede se gli occhi vengono esposti in maniera prolungata senza protezione UVA e UVB? Oltre all’invecchiamento precoce della pelle l’esposizione alla luce solare intensa può causare l’abbassamento del sistema immunitario e congiuntivite, oltre alla cheratite e ad un maggior rischio di cataratta.

Sia al mare che in montagna è importante proteggersi adottando misure precauzionali come gli occhiali da sole. I bambini, gli adolescenti e chi possiede occhi di colore chiaro devono prestare particolare attenzione. Gli occhi dei più piccoli e quelli chiari infatti sono più sensibili poiché facilitano alla luce solare la penetrazione fino alla retina.

Come riconoscere occhiali da sole di qualità

È importante ricordare che dal 1° luglio 1995 ogni lente da sole deve riportare in etichetta l’indicazione del potere filtrante che va da 0 a 4 e il marchio CE che garantisce il livello minimo di protezione. La protezione minima stabilita da una direttiva europea è di 380nm, ma a questo livello gli occhi assorbono il 79% delle radiazioni. Sono consigliate quindi delle lenti da sole da almeno 400nm. Visita il nostro negozio in Piazza della Repubblica per provare gli ultimi arrivi!