Occhi stanchi, troppo lavoro davanti al pc o tablet, oppure lunghe ore alla guida. A volte per defaticare gli occhi sono necessari degli occhiali da riposo, che hanno in alcuni casi anche una piccolissima correzione per astigmatismo o ipermetropie molto basse. Queste montature evitano mal di testa, dolori agli occhi e capogiri da lunga permanenza davanti agli schermi dei device, oppure ai libri o alla guida. Sono occhiali che non vanno usati con frequenza, ma risultano utili in alcune attività per non affaticare la vista. Un occhiale da riposo con lente antiriflesso è utile a tutti per contrastare anche i fastidi dovuti alla forte luminosità degli schermi elettronici.

A cosa servono?

Se si accusano piccoli disturbi o difficoltà nella lettura o quando si utilizzano strumenti elettronici vuol dire che gli occhi si affaticano, ed è necessario un controllo della vista per comprendere che tipo di occhiali sono utili per curare questo fastidio. Gli occhiali, infatti, possono essere correttivi se viene riscontrata una ipermetropia o una miopia, oppure possono semplicemente servire degli occhiali che proteggano l’occhio dalla luce blu dei dispositivi.

Cos’è la Computer Vision e quali sono i sintomi

Gli occhiali da riposo vanno indossati solo per svolgere le attività in cui sono necessari, perché sono studiati per evitare la Computer Vision, ossia la sindrome che deriva da un’esposizione prolungata davanti agli schermi elettronici. Si manifesta con sintomi che possono compromettere le attività lavorative:

  • sensibilità eccessiva alla luce artificiale;
  • dolori cervicali e tensione muscolare dovuti a una postura errata;
  • secchezza oculare per scarsa lubrificazione degli occhi, che comporta bruciore, irritazione e difficoltà visiva.

Le tipologie di occhiali da riposo

Gli occhiali da riposo sono di tre tipi: per computer, per la guida e per la lettura. Vediamo le caratteristiche in dettaglio.

Occhiali da riposo per computer con lenti office

Gli occhiali da riposo per computer hanno le lenti office che sono ideali per alleviare la stanchezza da monitor. Sono lenti speciali che consentono di avere una visione nitida da vicino e lontano, ed evitano affaticamento della vista, problemi di postura e mal di testa. Utilissimi e consigliati soprattutto a coloro che passano ore a lavorare davanti al pc.

Occhiali da riposo per guidare

occhiali da riposo per guida

Non avere l’obbligo di guida con lenti, non vuol dire che non sia necessaria un piccolo aiuto per avere una visione nitida soprattutto di sera e per eliminare alcuni fastidi. Gli occhiali da vista per guidare danno la possibilità di correggere piccoli difetti della vista e alcuni problemi che possono derivare dal buio. In questo caso meglio preferire lenti anti-abbigliamento. Di giorno, invece, si possono utilizzare lenti colorate, meglio se in tonalità grigio o marrone, per avere una visione chiara ma al tempo stesso proteggere gli occhi dalla luce solare.

Occhiali da riposo per leggere

Gli occhiali da riposo per la lettura sono ideali per una visione da vicino senza affaticare l’occhio e in presenza di una luce forte sia artificiale che naturale. Sono occhiali monofocali che vanno scelti insieme a un professionista per le specifiche esigenze. Non bisogna mai strizzare gli occhi per mettere a fuoco e leggere ad esempio un libro o un giornale.

Quando usare gli occhiali da riposo

Non c’è un’età precisa in cui cominciare ad utilizzare gli occhiali da riposo e non ci sono controindicazioni, anzi può essere utile avere un supporto che protegge la vista.

Ma è bene sempre avere anche degli accorgimenti importanti come:

  • una distanza di 50 centimetri tra viso e pc;
  • una postura corretta quando si studia o si lavora;
  • un pc di qualità per consentire il regolare contrasto della luminosità;
  • un’adeguata illuminazione dell’ambiente, mai lavorare infatti in ambienti bui in cui la luce del pc emerge;
  • concedersi delle pause dal monitor e ogni tanto allontanare lo sguardo dal pc e mettere a fuoco un oggetto lontano, sbattere le palpebre per idratare gli occhi;
  • mangiare cibi che favoriscono il benessere della vista, una dieta sana ed equilibrata è sempre consigliata.

Il prezzo degli occhiali da riposo

I prezzi degli occhiali da riposo possono variare in base alla montatura e al brand che si sceglie ma anche dal tipo di lente. La lente è l’elemento più importante dell’occhiale perché assicura comfort e benessere, per cui è bene fare una scelta adeguata senza pensare a risparmiare. In commercio, comunque, si trovano prodotti che hanno un ottimo rapporto qualità-prezzo. Potrai scegliere tra tantissime montature che ti garantiranno un occhiale fashion ma anche funzionale. L’importante è che la montatura valorizzi la tua forma del viso.