Immancabile anche quest’anno l’appuntamento con le Giornate del Benessere Oculare da Ottica Vasari a piazza della Repubblica 61 a Roma. Mancano pochi giorni alla XII edizione di questa importante iniziativa che riguarda l’alimentazione, l’integrazione alimentare e lacrimale e la protezione UV per i nostri occhi.

Le giornate del benessere oculare

Venerdì 15 e sabato 16 novembre, in collaborazione con Optox, produttore di integratori alimentari e lacrimali e Zeiss, storica azienda leader nel settore dell’ottica oftalmica.

«Noi di Ottica Vasari non ci accontentiamo più di proporre “semplicemente” occhiali e lenti a contatto – spiega Marco Giannetti, esperto contattologo di Ottica Vasari – ma abbiamo, sempre più, la consapevolezza che possiamo e dobbiamo insegnare alle persone a prendersi cura degli occhi iniziando dalla tavola».

Le due giornate ideate da Ottica Vasari avranno proprio questo leitmotiv: “prendersi cura degli occhi” in un mondo sempre più tecnologico che porta grandi e piccoli a stare ore davanti a smartphone, computer e tv, con una sovraesposizione alla cosiddetta luce blu. Grande attenzione va prestata anche all’esposizione degli occhi alla luce solare e ai raggi Uv.

Benessere occhi

Nutrimento per gli occhi

«In queste giornate vogliamo insegnare alle persone cosa mangiare e quali integratori assumere, per fornire i nutrienti necessari al buon funzionamento del metabolismo oculare – aggiunge Giannetti –. Proporremo, a chi verrà a trovarci in negozio durante questa due giorni, le migliori lenti sul mercato (e non solo) per la protezione dalle radiazioni ultraviolette, in combinazione ovviamente con l’eventuale difetto visivo. Suggeriremo i prodotti più adatti per l’idratazione e l’igiene degli occhi, per un benessere oculare veramente completo».

Le Giornate del Benessere Oculare aiuteranno a comprendere bene ad esempio come difendersi dallo “stress ossidativo” (che nell’occhio provoca nel tempo una perdita della funzionalità visiva), quali antiossidanti e vitamine assumere e in quali alimenti sono contenuti in modo naturale. L’importanza degli Omega 3 e 6, che hanno un’azione protettiva sugli occhi prevenendo la formazione di placche nei vasi retinici e quindi riducendone il rischio di degenerazione. Ma anche dei minerali, come potassio e magnesio, essenziali per il corretto funzionamento della muscolatura oculare. Insomma, comprendere come mantenere in buona salute i nostri occhi prevenendo e ritardando tanti disturbi anche piuttosto seri.

Leggi anche: Gli alimenti che fanno bene agli occhi: anacardi e avocado