Una serie di successo, un personaggio come quello del “Professore” e un paio di occhiali che ormai vogliono tutti. “La casa di carta”, la serie tv spagnola in onda su Netflix, è diventata una delle più attese dal grande pubblico dopo il boom della prima stagione. Così gli occhiali da vista di Sergio, il noto professore protagonista della serie tv, sono stati lanciati da Persol con una capsule collection speciale in occasione del lancio della quarta stagione.

Gli occhiali nella casa di carta

Gli occhiali sono il tratto distintivo del Professore che è colui che mette insieme la “banda” per la rapina del secolo, ambiziosa e originale. Gli occhiali da vista caratterizzano subito il personaggio di Sergio, così come la banda ha i suoi tratti distintivi nei nomi che si danno i diversi componenti (quelli delle città di tutto il mondo), nella tuta rossa e nella maschera di Dalì che indossano.

Il Professore appare agli occhi degli spettatori intelligente e timido, ma allo stesso tempo forte, deciso e autoritario. Il suo stile educato ed elegante, la sua accuratezza e attenzione per i dettagli ne fanno un personaggio attraente che piace al pubblico. E sono anche le stesse caratteristiche che contraddistinguono gli occhiali del marchio Persol, realizzati a mano in Italia dal brand torinese di proprietà Luxottica.

La capsule collection

“La casa di carta” capsule collection si compone della montatura da vista della serie “El Profesor Original” e una da sole “El Profesor Sergio”, entrambe in acetato. Il modello è lo stesso ma declinato in cinque varianti differenti: forma a goccia con profili sottili, il doppio ponte, il nasello accentuato e le aste Meflecto flessibili e confortevoli.

La montatura da vista P03160V è disponibile nelle tonalità nero e tartaruga, quella da sole PO3235S invece è sul mercato nel colore nero con le lenti blu e tartaruga con lenti verde chiaro. È già sold out invece l’esclusivo modello con lenti placcate oro 24k (solo 350 pezzi).

Gli occhiali si possono anche personalizzare con un monogramma inciso sulla famosa “freccia” Persol. Ogni occhiale ha una custodia esclusiva a forma di lingotto d’oro e con una mappa disegnata all’interno.

Leggi anche: Come non far appannare gli occhiali da vista con la mascherina